L’ Associazione

L’ Associazione ” Alle Origini del Cammino di San Benedetto”

Siamo una Associazione onlus nata dalla passione che laici e credenti mostrano per il messaggio che San Benedetto ha lasciato ai cittadini d’ Europa. Le presenze dei monasteri, in tutto il mondo, danno testimonianza che la spinta spirituale, il rispetto di regole condivise può creare comunità che resistono alla storia e alle diversità educando e recuperando valori comuni che rischiano di perdersi.
Una Europa da amare, da proteggere nelle sue radici comuni e trovare in queste radici la spinta spirituale e pragmatica per salvare una cultura millenaria in un momento in cui seminatori di odio spingono alla sua distruzione.
Era così negli anni dell “Origine del cammino di San Benedetto”. 
I discepoli seppero arginare, la violenza dell’anarchia dopo la caduta dell’impero romano, educando le orde barbariche, con l’esempio, con l’organizzazione, la conversione. 
Si affermò una socialità costruita su regole condivise non più dettate dalle armi; regole molto più efficaci di quelle inposte da conquista violenta.
 Si sintetizza in “ora et labora” il messaggio benedettino ma la “La Regola” è chiara ne suggerire le azioni elementari da compiere per creare un clima socialmente evoluto, per questo risulta utile aggiungere “Lege”. 
“Ora lege et labora”, infatti, è fondamentale il ruolo che svolsero in campo culturale i benedettini: la regola benedettina impone molte ore di studio, di meditazione e lavoro di ricopiatura di testi antichi, non solo religiosi ma anche scientifici e letterari. La nostra associazione vuole disegnare un “Itinerario culturale” che crei una conoscenza dei luoghi fisicamente raggiungibili a piedi, in bici, a cavallo o con percorsi auto che possano rendere praticabili distanze più ampie ma che, localmente possano integrarsi con le precedenti modalità di movimento.
Alle Origini del Cammino di San Benedettonasce a Frosinone, il 4 Dicembre 2019. 44 i soci fondatori, un numero che si è incrementato anche grazie all’adesione di enti pubblici e privati nazionali.
La sede è stabilita in Alatri presso il protocenobio di San Sebastiano,(qui si fa scaricare il pdf degli atti del convegno dall’Abbazia di Liberio…) con una storia che potrebbe dar ragione alla tradizione che afferma come Benedetto visitò la Badia durante il viaggio da Subiaco a Mntecassino attorno al 529, visita che rimane la più importante tradizione riguardante San Sebastiano
Il fine è ottenere la certificazione di “Itinerario culturale europeo” partendo dala valorizzazione del Cammino di fede di San Benedetto lungo l’itinerario da Subiaco a Montecassino . 
L’ associazione si propone, perciò, lo scopo di valorizzare il cammino benedettino nella duplice formula di: fruibilità fisica, a piedi, in bici, a cavallo del percorso suddetto, ben evidenziato e segnato a regola d arte; nonché di riappropriazione del messaggio culturale del Fondatore mediante la riscoperta, l’accesso, la frequentazione e condivisione ideale, la conservazione dinamica e divulgazione mediatica delle strutture architettoniche abbaziali e delle fonti documentali in esse contenute.
Stiamo coinvolgendo entità territoriali, regionali, nazionali e di altre nazioni europee, stabilendo contatti e accordi utili alla stesura di un progetto che dimostri l’esistenza di una completa intesa tra più soggetti in coordinazione tra loro, per dialogare insieme sulla necessità di diffusione delle idee di pace, giustizia, tolleranza.
Scaturirà un progetto mediante il quale l’ Associazione si candiderà al riconoscimento, da parte del Consiglio d Europa, di Itinerario culturale europeo.

Presidente dell’Associazione:

• Dott. Carlo Fragomeni

Consiglio Direttivo

• Prof.ssa Claudia Fantini liceo Alatri- Vicepresidente;
• Dott. Silvio Grazioli avvocato – Vicepresidente;
• Prof.ssa Lidia Buono Professoressa e ricercatrice Unicass;
• Dott. Enzo Carlevale ex Direttore FederLazio;
• Prof. Enzo Del Greco Projet Management;
• Dott. Arduino Fratarcangeli sociologo;
• Dott. Luciano Martufi medico

Segretario generale

• Sig. Silvio Campoli ex sindacalista Chimici Cgil

Revisori dei Conti

• Dott. Patrizio Valeri – Presidente;
• Ing. Alessandro Silvestri;
• Sig. Luigi Scerrato.

Gruppo di Projet-Management

• Prof Enzo Carlevale;
• Dott. Enzo Del Greco;
• Ing. Alessandro Silvestri.

Comitato Tecnico/scientifico

• Prof.ssa Lidia Buono – l.buono@unicas.it
• Prof. Maurizio Lauri – acc.int.artierestauro@gmail.com
• Dott.ssa Rita Padovano – progettoarkes@libero.it
• Ing.Daniela Bianchi danielabianchi1@gmail.com
• Prof. Tarcisio Tarquini – tarci tarquini
• Prof Giovanni Minnucci – giovanni.minnucci@unisi.it
• Avv. Remo Costantini – avvocatocostantini@libero.it
• Prof. Jacopo Caucci Von Saucken esterno
• Don Angelo M. Odddi- an.oddi@libero.it
• Avv. Raffaele Simonetti – raffaelesimonetti@libero.it– Coordinatore

Comitato d’onore

• Rett. Magnifico Unicas Giovanni Betta;
• Prefetto emerito Dott. Piero Cesari
• S.E.M.V. A. Spreafico
• S.E.M.V. L.Loppa
• S.E.M.V. D. Pompili
• Abate D. Ogliari
• Abate M. Miacci
• ORDINE DI S. BENEDETTO Abate Primate. Ill.mo e Rev.mo Abate Primate OSB Gregorj Polan
• Suor Aquitania Boeckerman OSB di Tuzting
• Prof. Paolo Rumiz
• Prof. Sergio Bini
• Presidente Consiglio Regionale Lazio On M. buschini;